PACCHIAROTTI

Antonella Pacchiarotti crede in questa splendida realtà della Tuscia laziale sin dal 1998 quando mette le sue radici nella Doc Aleatico di Gradoli.
Proprio l’Aleatico è il protagonista indiscusso dell’azienda che lo vinifica in bianco, in rosso, ramato con macerazione di un’ora e anche passito.
Le vigne sono esposte felicemente a sud  ma è la cantina ad essere un diamante: Completamente scavata a piccone scende attraverso 3 gole per circa 70mt. Recentemente ristrutturata, rispettando le vecchie tradizioni, è stata guarnita dai più moderni macchinari enologici, il che genera prodotti di notevolissimo spessore e impatto territoriale.
 
 

Non ci sono prodotti

Torna allo shopping