DOMAINE DE MONTCY

Vincent HAYER, enologo e manager, veglia sui destini del Domaine de Montcy e dei suoi vigneti dal 2003. Supportato dalla famiglia CHEVRIER, è il garante della qualità e della genuinità dei suoi vini.

Costituito negli anni '90 da viti che appartenevano al Château de Troussay, il Domaine de Montcy conta oggi una trentina di ettari distribuiti su quattro appezzamenti principali situati nei comuni di Cheverny, Cormeray, Chitenay e più recentemente Celettes.

Incluso integralmente nelle AOC Cheverny e Cour-Cheverny, il vitigno dell'azienda è equilibrato tra rosso (Pinot nero, Gamay, Malbec) e bianco (Sauvignon, Chardonnay, Romorantin), con in particolare un patrimonio di vecchi vitigni Sauvignon. il famoso “Clos des Cendres”.